Nuovo aggiornamento
Vignette
Barconi e terrorismo: Alfano rassicura...

Storico Vignette

Lavagna
News > Attualità > Franco Battiato, Apriti Sesamo

Franco Battiato, Apriti Sesamo
di Bluvertigo 9/11/2012
 
 
Franco Battiato, Apriti Sesamo

Apriti sesamo. La magia ha inizio non appena scarto il nuovo cd di Franco Battiato. Tra i molti colori della confezione e del pieghevole in essa contenuto, trovo una frase “Non siamo mai morti e non siamo mai nati”. Mi soffermo, poi do il via alla riproduzione. L’ascolto è piacevole e per questo ci si abbandona alla musica mettendo in secondo piano il testo che, invece, è il “pezzo forte”.


Le parole, in questo caso, sono pietre filosofali, scritte con l’intellettuale e amico del cantante Manlio Sgalambro: quando il testo si svela, si inizia a comprenderne il significato e, come d’incanto, la musica passa in secondo piano...ci si abbandona alla riflessione.


Il nuovo cd di Battiato è un’opera identitaria perché ha in sé il senso delle origine mediterranee del l’autore. E’ gradevole all’udito e profonda nei versi, direi quasi formativa: un irresistibile richiamo (proprio come il titolo della prima traccia). E tra i ricordi di un giovane Battiato, un "suo" testamento e la favola di Alì Babà in “Apriti Sesamo”, l’autore, attraverso il brano “la polvere del branco", ci spiega che “ci crediamo liberi, ma siamo schiavi, milioni di milioni di ombre sperdute”.


Piacevoli sono poi “Aurora”, “eri con me” e “Passacaglia” che narra dei mutamenti dell’io nel tempo. Degna di nota, e da ascoltare più volte, è Caliti Junku (proverbio che in siciliano significa piegati giunco) in cui si narra del dramma dell’uomo (e della donna) d’oggi. Non vale meno, la traccia dal titolo “Il serpente”, feroce critica al denaro ed al suo sistema imperante. Insomma, il "solito" Battiato, contemporaneo "minnesanger" ( http://www.treccani.it/enciclopedia/minnesanger/ ), capace di stupire ancora una volta nel suo percorso d’eterno divenire. Buon ascolto.


Bluvertigo


Seguici anche su:


 
Centro studi L'Insorgente © 2012 - 2014

Insorgente.com è la versione on line de “L’Insorgente”
Registrazione Tribunale di Varese n°846
Editore e proprietario “Centro Studi L’Insorgente” C.F. e P.IVA 95056410126