Nuovo aggiornamento
Vignette
Barconi e terrorismo: Alfano rassicura...

Storico Vignette

Lavagna
News > Attualità > La loro Concordia

La loro Concordia
di Agilulfo 20/9/2013
 
 
La loro Concordia

Il recupero della Concordia è una vittoria dell’Italia tutta, anzi ne è l’immagine. È l’Immagine del Paese e della sua volontà di ripresa. Così, il premier Letta, così l’intellettuale par excellence, Saviano. Peccato che, così dicendo, abbiano fornito un assist spettacolare. Sì, il recupero della Concordia è un grande simbolo, e, difatti, dopo essere stata recuperata, la carcassa della Concordia sarà demolita.

Si recupera per demolire: altra strada non c’è. E anche la Concordia è una metafora perfetta, perché Lorsignori sono concordi in tutto, in troppo, per essere davvero diversi tra loro. In fondo La Russsa e Vendola sono speculari. Non perché siano tutti e due del Sud, ma perché esprimono la concordia del Paese, la sua incapacità di uscire dai vecchi schemi (fascismo e antifascismo, comunismo e anticomunismo) e di dire e fare qualcosa di nuovo.

Concordi nel lasciare tutto così com’è: un colpo alla botte, e uno al cerchio. Matrimoni gay per Vendola, per giocare alla rivoluzione, ed F35 a La Russa, per giocare ai soldatini. Destra e Sinistra, tutte e due contro il Federalismo, tutte e due vecchie e ancorate a un passato che se ne va. La Sinistra moderna in Europa è federalista, in nome della democrazia e della responsabilità civile, vedi i Laburisti inglesi; in Italia, no. La Destra moderna in Europa è federalista, in nome delle autonomie delle identità culturali, vedi la CSU bavarese; in Italia, no.

Il federalismo vero – dunque non quello di Calderoli - fa bene all’economia, riduce i costi dello Stato, responsabilizza, riporta i cittadini al centro della politica. Per questo Loro non lo vogliono, altrimenti la torta sparisce e con la torta sparisce anche la casta. La crisi, intanto, avanza, ed emergono i veri problemi, malgrado l’opera di offuscamento costante delle coscienze che i media di regime stanno portando avanti con maestria. Lorsignori sono concordi. Anzi sono la Concordia. Concordi nel chiudere gli occhi e, per questo, pronti a essere demoliti, non appena i tempi saranno maturi.

Agilulfo


Seguici anche su:


 
Centro studi L'Insorgente © 2012 - 2014

Insorgente.com è la versione on line de “L’Insorgente”
Registrazione Tribunale di Varese n°846
Editore e proprietario “Centro Studi L’Insorgente” C.F. e P.IVA 95056410126